Climate transition:

    Cogliere le opportunità di una transizione verso un’economia a zero emissioni nette e resiliente al cambiamento climatico.

     

    Le manifestazioni fisiche sempre più numerose di un clima ormai compromesso accendono i riflettori sull’entità, l’ambito e l’urgenza di una transizione climatica. Il mondo deve essere decarbonizzato – e in tempi brevi. Nel frattempo le pressioni di consumatori e autorità normative e la spinta delle innovazioni stanno rapidamente trasformando lo scenario economico. In questo contesto si creano interessanti opportunità d’investimento nelle società destinate a beneficiare della transizione globale verso un’economia a zero emissioni nette e resiliente al cambiamento climatico.1

    Parametri sulla performance di sostenibilità.

    Parametri sulla performance di sostenibilità.

    Monitoriamo una serie di parametri di impatto positivo come parte della valutazione dei risultati positivi che il Climate Transition Fund aiuta a raggiungere.

     

    Scarica il rapporto annuale completo di sostenibilità del LO Funds - Climate Transition

     

     

    Transizione climatica: la sfida più difficile, ma anche la maggiore opportunità dei nostri tempi.

    Icon_1.png Icon_2.png

    Intervenire per arginare i cambiamenti climatici è sempre più urgente.
    Stando ai livelli e ai trend correnti, i gas serra su scala globale potrebbero far salire le temperature di 3°C e oltre nel secolo in corso.1

    Il mondo deve mirare a una rapida transizione verso un’economia a zero emissioni nette.
    Per stabilizzare la temperatura terrestre dobbiamo ridurre le emissioni del 50% entro il 2030 e raggiungere le zero emissioni nette di CO2 entro il 2050.2

    Icon_3.png Icon_4.png
    Crescita economica e decarbonizzazione richiedono un incremento degli investimenti.
    Per limitare l’aumento della temperatura al di sotto dei 2° C, l’investimento annuo deve quasi raddoppiare a USD 5.500 mld nel corso di questo decennio. Bisogna ridefinire l’allocazione dei capitali sia per decarbonizzare l’economia, sia per adattarsi a un ambiente danneggiato dal carbonio.2

    Si creano quindi significative opportunità d’investimento in tutti i settori.
    A nostro avviso le società che decidono di abbracciare la transizione verso un’economia resiliente al cambiamento climatico avranno le carte in regola per generare crescita.3

     

    Perché investire?

    Il Comparto investe in società di tutti i settori che riteniamo favorite dalla transizione verso un mondo vincolato alle emissioni e dalla necessità di adattarsi a un ambiente danneggiato dal carbonio.

    Il passaggio verso un’economia a basso carbonio e resiliente al cambiamento climatico richiederà innovazioni,
    impegno e ingenti investimenti. A guidare il cambiamento, come già si sta osservando, saranno soprattutto i regimi normativi, il comportamento dei consumatori, le pressioni degli investitori e le innovazioni tecnologiche.

     

    1

    Un mondo vincolato alle emissioni

    L’economia globale deve essere decarbonizzata e le emissioni di gas serra devono raggiungere lo zero netto. Con ogni probabilità il carbonio sarà altamente regolamentato e riprezzato in modo significativo.

    Si creeranno quindi opportunità di crescita per quei fornitori di soluzioni che sviluppano tecnologie per ridurre o evitare le emissioni o catturare il carbonio. Ad esempio aziende
    che offrono progetti per migliorare l’efficienza energetica o nel campo delle energie rinnovabili.

    Al contempo, le società operanti in settori ad alta intensità di carbonio che stanno passando a prassi più ecologiche avranno un vantaggio competitivo e opportunità di incremento della
    redditività.

    2

    Danni da carbonio

    Il mondo deve adeguarsi rapidamente  alle pressioni sull’ambiente dovute al  cambiamento climatico, evidenti già  oggi e destinate a crescere in modo  esponenziale.

    Le società che fondano i propri  modelli di business su un ambiente  in trasformazione possono offrire opportunità di crescita agli investitori. Ad esempio le aziende che mirano 
    sulla costruzione di infrastrutture più resilienti, quelle che monitorano i rischi fisici e finanziari legati al cambiamento climatico o le società impegnate a contenere i rischi tramite assicurazioni e investimenti “green”.

    Preparare le nostre città e infrastrutture ad affrontare un ambiente trasformato sarà fra le missioni più importanti nel prossimo decennio.

    Filosofia e processo d’investimento.

    Dai temi core alla Transizione Climatica.

    Il nostro processo d’investimento integra molteplici team composti da specialisti sulla sostenibilità, strategie d’investimento, analisi settoriale e gestione di portafoglio.

    Per informare gli investitori in merito all’impatto dei loro investimenti mettiamo a disposizione una dettagliata informativa di sostenibilità.

    CTF Investment universe IT-01.svg

    Fonte: LOIM. 1MSCI WORLD ND TR (USD). A soli fini illustrativi. Nessun benchmark è direttamente comparabile a un dato Comparto in termini di universo d’investimento e composizione. Non esiste nessuna assicurazione in merito al raggiungimento dell’obiettivo o alla realizzazione di rendimenti sul capitale investito, né su un’eventuale perdita consistente. LOIM è membro attivo dell’iniziativa Climate Action 100+, ideata dagli investitori per spingere le maggiori aziende mondiali produttrici di gas serra a intraprendere le azioni necessarie per intervenire positivamente sul cambiamento climatico. Per maggiori informazioni sul processo ESG di LOIM è possibile consultare il seguente link: https://am.lombardodier.com/home/the-sustainability-revolution-wi.html.

     

    Un prezioso patrimonio di conoscenze in fatto di investimenti sostenibili e tematici

    La strategia si avvale delle competenze del nostro team SIRSS (ricerca, strategia & stewardship per l’investimento sostenibile), che individua i principali rischi e opportunità in ambito di sostenibilità in tutti i settori d’investimento. Grazie a queste risorse i nostri analisti e gestori di portafogli possono valutare se un’azienda sia in grado di prosperare in un contesto ricco di sfide sul fronte della sostenibilità e prendere decisioni consapevoli in merito. Il team SIRSS ha sviluppato un processo di ricerca che analizza le forze sul piano scientifico, tecnologico e normativo alla base della proposta d’investimento.

     

    Stewardship.

    Il team SIRSS assiste inoltre i gestori di portafogli e gli analisti nelle attività di azionariato attivo, engagement e stewardship. Le società vengono invitate a definire obiettivi chiari e misurabili in ambito di questioni ESG finanziariamente rilevanti e a rispettare le raccomandazioni emanate dalla Task Force on Climate-Related Financial Disclosures (TCFD).

    Il team di investimento.

    LOcom_AuthorsAM-Udall.png

    Paul Udall
    Lead Portfolio Manager

    LOcom-AuthorsAM-Burke-Smith.png

    Peter Burke-Smith
    Assistant Portfolio Manager

    Art 9 - IT.png

    L’articolo 9.

    Articolo 9: categoria di fondi che perseguono espressamente obiettivi sostenibili (ad esempio investire in società il cui obiettivo è ridurre le emissioni di carbonio) ai sensi dell’SFDR.

    Sub-fund informazioni.

    Cliccare qui per accedere alle informazioni sul sub-fund.

     

    Fonti.

    1 There can be no assurance that the investment objective will be achieved or that there will be a return on capital or that a substantial loss will not be incurred.
    2 Fonti: Watson and Le Quéré (2018); Aon Benfield (2019).
    3 Fonte: IPCC Special Report: Global Warming of 1.5°C. 

     

    Informazioni importante.

    Lombard Odier Funds (nel seguito il “Fondo”) è una società d’investimento a capitale variabile (SICAV) del Lussemburgo. Il Fondo è autorizzato e disciplinato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) del Lussemburgo quale Organismo di investimento collettivo in valori mobiliari (OICVM) conformemente alla Parte I della legge lussemburghese del 17 dicembre 2010 che attua la direttiva europea 2009/65/CE, e successive modifiche (“Direttiva OICVM”). Questo documento di marketing si riferisce in particolare a Climate Transition un Comparto di LO Funds (di seguito il “Comparto”). La Società di gestione del Fondo è Lombard Odier Funds (Europe) S.A. (d seguito “Società di gestione”), una società a responsabilità limitata (SA) con sede in Lussemburgo all’indirizzo 291, route d’Arlon 1150, autorizzata e regolamentata dalla CSSF come Società di gestione secondo la definizione di cui alla Direttiva UE 2009/65/CE, e successive modifiche, e secondo la definizione della Direttiva UE 2011/61/UE sui Gestori di fondi d’investimento alternativi (AIFMD). Lo scopo della Società di gestione è la creazione, la promozione, l’amministrazione, la gestione e la commercializzazione di OICVM lussemburghesi e stranieri, fondi di investimento alternativi (“FIA”) e altri fondi regolamentati, veicoli di investimento collettivo o altri veicoli di investimento, nonché l’offerta di servizi di gestione di portafoglio e di consulenza in materia di investimenti. LO Funds – Natural Capital non è stato ancora lanciato. Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche e integrazioni. Questa comunicazione di marketing è stata redatta e pubblicata da Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited. Lombard Odier Investment Managers (“LOIM”) è un nome commerciale. Il prospetto, lo statuto, i Documenti contenenti informazioni chiave per gli investitori, il modulo di sottoscrizione e le relazioni annuali e semestrali più recenti sono gli unici documenti di offerta ufficiali delle azioni del Fondo (la “Documentazione di Offerta”). La Documentazione di Offerta è/sarà disponibile in inglese, francese, tedesco e italiano sul sito www.loim.com e può essere richiesta gratuitamente presso la sede legale del Comparto in Lussemburgo: 291 route d’Arlon, 1150 Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo. Le informazioni contenute nella presente comunicazione di marketing non tengono conto di alcuna circostanza, obiettivo o esigenza individuale specifica e non costituiscono materiale di ricerca né intendono affermare l’idoneità di qualsiasi strategia d’investimento alle circostanze individuali o che qualsiasi investimento o strategia costituiscono una consulenza d’investimento per qualsivoglia investitore. La presente comunicazione di marketing non intende sostituire un’assistenza professionale relativa a investimenti in prodotti finanziari. Prima di effettuare un investimento, l’ investitore de ve prendere visione di tutta la Documentazione di offerta e in particolare dei fattori di rischio, costi e condizioni di investimento nel Comparto. Desideriamo attirare l’attenzione
    dell’investitore sulla natura a lungo termine della generazione di rendimenti nel ciclo economico e sul fatto che l’uso di strumenti finanziari derivati nel contesto della strategia d’investimento potrebbe risultare in un maggior livello di leva finanziaria e in un aumento dell’esposizione complessiva al rischio del Comparto e della volatilità del suo valore patrimoniale netto. Gli investitori dovrebbero valutare l’adeguatezza di un investimento di questo tipo in base al proprio specifico profilo di ri schio e al le proprie circostanze personali e, se necessario, ricevere una consulenza professionale indipendente in relazione ai rischi, oltre che alle conseguenze legali, normative, di credito, fiscali e contabili dell’investimento. Non c’è alcuna garanzia che gli obiettivi di investimento del Comparto saranno raggiunti o che ci sarà un guadagno rispetto al capitale iniziale. La performance passata non è un indicatore affidabile de i ri sultati futuri. Laddove il
    Comparto è denominato in una moneta diversa dalla moneta di base dell’investitore, l’eventuale oscillazione del tasso di cambio potrebbe incidere sfavorevolmente sul prezzo e sulle entrate. Prendere debitamente nota dei fattori di rischio. La società di gestione del Comparto / Fondo ha facoltà di decidere in qualunque momento di cessare la commercializzazione del prodotto nel paese di residenza dell’investitore. Una sintesi dei diritti degli investitori e delle direttive relative a un’azione legale individuale o collettiva riguardante un prodotto finanziario a livello UE o nel proprio paese di residenza è riportata all’indirizzo https://am.lombardodier.com/home/assetmanagement-regulatory-disc.html. La sintesi è disponibile in inglese o in una delle lingue ufficiali del paese di residenza dell’investitore. Le informazioni di MSCI possono essere utilizzate esclusivamente a fini interni, non possono essere riprodotte o diffuse in qualsivoglia forma e non possono essere utilizzate come base o elemento costitutivo di qualsivoglia strumento, prodotto o indice finanziario. Le informazioni di MSCI non devono essere interpretate come consulenza d’investimento o come raccomandazione a prendere (o a non prendere)
    qualsiasi decisione d’investimento e non possono essere considerate affidabili in quanto tali. Le analisi e i dati storici non devono essere considerati come indicazione o garanzia di qualsivoglia analisi, previsione o aspettativa di performance future. Le informazioni di MSCI sono fornite “così come sono” e l’utente delle medesime si assume la piena responsabilità dell’uso che verrà fatto di tali informazioni. MSCI, le sue affiliate e altri soggetti coinvolti nella compilazione, nel calcolo o nella creazione delle informazioni di MSCI (collettivamente le “Parti MSCI”) declinano espressamente qualsiasi garanzia (incluse, a titolo meramente esemplificativo, tutte le garanzie di originalità, accuratezza, completezza, tempestività, non violazione, valore di mercato e adeguatezza per un fine specifico) in relazione a tali informazioni. Fermo restando quanto precede, in nessun caso le Parti MSCI saranno responsabili di qualsivoglia danno diretto, indiretto, specifico, incidentale, punitivo, consequenziale (incluse, a titolo meramente esemplificativo, le perdite di profitto) o di danni di altro tipo. (www.msci.com). Tutti gli indici o benchmark qui menzionati sono indicati a solo scopo informativo. Nessun benchmark/indice è direttamente comparabile agli obiettivi di investimento, alla strategia o all’universo del Comparto. La performance del benchmark non è indicativa di performance passate o future del Comparto. Non si deve presumere che il Comparto in oggetto investirà in strumenti specifici che siano elementi costitutivi di indici, né si deve desumere che esista una qualsivoglia correlazione tra i risultati del Comparto e quelli di qualsiasi indice. Il rapporto tra l’obiettivo di rendimento e il rischio rappresenta un obiettivo della costruzione di un portafoglio. Non rappresenta il rapporto tra risultati passati e rischio e potrebbe non essere rappresentativo dell’effettivo rapporto tra risultati futuri e rischio. Le informazioni e le analisi ivi contenute sono basate su fonti ritenute affidabili. Lombard Odier fa del proprio meglio per assicurare la puntualità, l’accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nel presente documento. Tuttavia, tutte le informazioni e opinioni nonché i prezzi, le valutazioni di mercato e i calcoli indicati sono soggetti a modifica senza preavviso. Fonte delle cifre: se non diversamente specificato, le cifre sono preparate da Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited. Il trattamento fiscale dipende dalle circostanze individuali di ciascun cliente e può subire variazioni in futuro.
    Lombard Odier non fornisce consulenza fiscale e spetta a ogni investitore rivolgersi ai propri consulenti fiscali. Austria – Agente pagatore: Erste Bank der österreichischen Sparkassen AG Belgio – Fornitore di servizi finanziari: CACEIS Belgium S.A. Il Comparto non è adatto agli investitori retail belgi, salvo per sottoscrizioni superiori a EUR 250’000. Per conoscere l’impatto dell’imposta belga “TOB” (“Taxe sur les Operations Boursières”) sulle operazioni effettuate e l’impatto della ritenuta alla fonte (“Précomptes mobiliers”) rivolgersi a un consulente finanziario di fiducia. Lombard Odier dispone di un Servizio di gestione dei reclami interno. Per sporgere reclamo contattare il proprio Relationship Manager o direttamente Lombard Odier (Europe) S.A. Luxembourg, Belgium Branch, Claim Management Service, Avenue Louise 81, Box 12, 1050 Bruxelles, Fax: (+32) 254308. In alternativa, è possibile trasmettere gratuitamente il reclamo al garante belga, OMBUDSMAN: North Gate II, Boulevard du Roi Albert II, n. 8 Boîte 2 2, 1000 Bruxelles, Tel: (+32) 2 545 77 70, Fax: (+32) 2 545 77 79, E-mail: Ombudsman@Ombudsfin.be. Germania – Agente d’informazione e pagatore: DekaBank Deutsche Girozentrale Italia – Agenti pagatori: Société Générale Securities Services S.p.A., State Street Bank. International GmbH - Succursale Italia, Banca Sella Holding S.p.A., Allfunds Bank S.A., Italian Branch, BNP Paribas Securities Services, CACEIS Bank, Italy Branch Liechtenstein – Agente pagatore: LGT Bank AG. Lussemburgo – Depositario, agente amministratore centrale, conservatore del registro, agente preposto ai trasferimenti, agente pagatore e agente preposto alle quotazioni: CACEIS Bank, Luxembourg Branch Paesi Bassi – Agente pagatore: Lombard Odier Funds (Europe) S.A., Dutch Branch. Singapore – La presente comunicazione di marketing è stata approvata per l’utilizzo da parte di Lombard Odier (Singapore) Ltd per finalità informative generali degli investitori accreditati e altri soggetti, conformemente alle condizioni specificate nelle Sezioni 275 e 305 del Securities and Futures Act (Capitolo 289). I destinatari a Singapore dovranno contattare Lombard Odier (Singapore) Ltd, un consulente finanziario esente ai sensi del Financial Advisers Act (Capitolo 110) e una banca d’affari regolamentata e soggetta alla vigilanza della Monetary Authority of Singapore, in relazione a qualsivoglia questione derivante da o in connessione con la presente comunicazione di marketing. I destinatari della presente comunicazione di marketing dichiarano e garantiscono di essere investitori accreditati o altri soggetti secondo la definizione di cui al Securities and Futures Act (Capitolo 289). La presente comunicazione non è stata esaminata dalla Monetary Authority of Singapore. Spagna – Agente pagatore: Allfunds Bank, S.A. – Numero CNMV: 498. Svezia – Agente pagatore: Skandinaviska Enskilda Banken AB (publ). Svizzera – Il Comparto è registrato presso l’Autorità finanziaria di vigilanza sui mercati finanziari svizzera (FINMA). La Documentazione di Offerta e le altre informazioni per gli azionisti sono/saranno disponibili gratuitamente presso il rappresentante svizzero: Lombard Odier Asset Management (Svizzera) S.A., 6, avenue des Morgines, 1213 Petit-Lancy, Svizzera. Agente incaricato dei pagamenti svizzero: Banca Lombard Odier & Cie SA. 11, Rue de la Corraterie, 1204 Ginevra, Svizzera. Pubblicazioni sul Comparto: www.fundinfo.com. I prezzi di emissione e riscatto e/o il valore patrimoniale netto (con la specifica “commissioni escluse”) delle classi di azioni distribuite in Svizzera: www.swissfunddata.ch e www.fundinfo.com.Bank Lombard Odier & Co Ltd è una banca e intermediario mobiliare autorizzato e regolamentato dall’Autorità finanziaria di vigilanza sui mercati finanziari svizzera (FINMA).Regno Unito – Il presente documento è una promozione finanziaria ed è stato approvato ai fini della Sezione 21 del Financial Services and Markets Act 2000, da Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited. È approvato per la distribuzione da Lombard Odier (Europe) SA, London Branch, per i clienti retail nel Regno Unito. Il Comparto è un Recognised scheme nel Regno Unito ai sensi del Financial Services and Markets Act 2000. La normativa britannica per la protezione dei clienti retail del Regno Unito e le compensazioni disponibili ai sensi dello UK Financial Services Compensation Scheme non si applicano in alcun modo agli investimenti o ai servizi offerti da un soggetto straniero. Agente di servizio del Regno Unito: Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited. Lombard Odier (Europe) S.A. UK Branch, istituto di credito regolamentato nel Regno Unito dalla Prudential Regulation Authority (PRA) e soggetto a regolamentazione limitata da parte della Financial Conduct Authority (“FCA”) e della Prudential Regulation Authority (“PRA”). I dettagli sulla portata della nostra autorizzazione e regolamentazione da parte di PRA e FCA sono disponibili su richiesta. Membri dell’Unione Europea – Il presente documento di marketing è stato approvato per l’uso da Lombard Odier (Europe) S.A. L’ente è un istituto di credito autorizzato e regolamentato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. Le succursali di Lombard Odier (Europe) S.A. operano nei seguenti territori: Belgio: Autorità di regolamentazione: Autorité des services et marchés financiers (FSMA), Rappresentante: CACEIS Belgium S.A., Avenue du Port 86C, b320, 1000 Bruxelles; Francia: Lombard Odier (Europe) S.A. Succursale en France è un istituto di credito soggetto a regolamentazione limitata in Francia da parte dell’Autorité de contrôle prudentiel et de résolution (ACPR) e dall’Autorité des marchés financiers (AMF) in relazione alle proprie attività di servizi d’investimento; Italia: Lombard Odier (Europe) S.A. Succursale in Italia, iscritta nel Registro delle imprese di Milano al n. 09514880963, R.E.A. n° MI – 2095300. Regolamentata in Italia dalla Commissione Nazionale per la Società e la Borsa (CONSOB) e dalla Banca d’Italia; Spagna: Lombard Odier (Europe) S.A. Sucursal en España, Lombard Odier Gestión (España) S.G.I.I.C., S.A.U., istituti di credito sotto la supervisione limitata in Spagna del Banco de España e della Comisión Nacional del Mercado de Valores (CNMV). Stati Uniti – Né il presente documento né le sue copie possono essere inviati, portati o distribuiti negli Stati Uniti o consegnati a soggetti statunitensi. Questa comunicazione di marketing non può essere riprodotta (in tutto o in parte), trasmessa, modificata o utilizzata per scopi pubblici o commerciali senza la previa autorizzazione scritta di Lombard Odier.
    © 2022 Lombard Odier Investment Managers - tutti i diritti riservati.