In che modo la spesa di un nucleo familiare monocomponente può influenzare i brand di grande notorietà?

investment viewpoints

In che modo la spesa di un nucleo familiare monocomponente può influenzare i brand di grande notorietà?

Juan Mendoza - Lead Portfolio Manager

Juan Mendoza

Lead Portfolio Manager

L’aumento, a livello globale, del numero di nuclei familiari monocomponenti è destinato in futuro a trainare la spesa discrezionale.

Una serie di forti trend strutturali, tra cui i cambiamenti demografici, sta rimodellando quasi completamente la nostra società. Le aziende che individuano questi trend e sanno anticiparne gli sviluppi futuri potranno acquisire una maggiore quota di mercato e ottenere rendimenti più elevati.

Un esempio significativo è quello dei nuclei familiari monocomponenti, in costante crescita a livello globale. Di fronte a questa evoluzione i brand potrebbero essere costretti ad adattare la propria offerta di prodotti e coinvolgere maggiormente i nuclei familiari composti da un unico individuo1.

L’incremento di questi ultimi è favorito dalla diminuzione della percentuale di matrimoni e dall’aumento della percentuale di divorzi, un trend che sembra destinato a proseguire. Se così fosse, un’analisi delle abitudini di spesa di questa categoria di persone potrebbe diventare una priorità per i brand.

Fascia della popolazione o segmento indipendente della società: qualunque sia la definizione, i nuclei familiari monocomponenti stanno aumentando significativamente. Negli Stati Uniti, le cifre indicano che si tratta di oltre il 10% della popolazione. Nel Regno Unito, il numero di persone che vivono da sole è più elevato che mai, secondo i dati dell’ONS, l’Ufficio che si occupa delle statistiche nazionali. Un fenomeno simile è osservabile nell’UE, poiché i dati più recenti indicano che i nuclei familiari monocomponenti, al 32,5% circa, rappresentano la percentuale più elevata rispetto a tutti gli altri nuclei familiari. Nel 2016 oltre il 50% dei nuclei familiari in Svezia, Danimarca e Lituania erano composti da persone che vivevano da sole.

Sebbene questo aumento sia ascrivibile in parte all’invecchiamento della popolazione, l’ONS osserva che, ad esempio, da un punto di vista statistico, sono stati registrati incrementi significativi nel numero di donne in età lavorativa che vivono da sole. In effetti, questo trend si rifà a diversi fattori, tra cui la diminuzione della durata delle relazioni e percentuale di divorzi più elevate. Dal 1965, la percentuale di matrimoni, il rapporto tra il numero di matrimoni e la popolazione media, nell’UE è diminuito di quasi 50 punti percentuali, in termini relativi. Allo stesso tempo, la percentuale di divorzi ha più che duplicata. Negli Stati Uniti, circa la metà degli americani (53%) ritiene che in futuro ci si sposerà probabilmente meno rispetto al giorno d’oggi, mentre la percentuale di divorzi rimane a un rapporto di circa 6 su 10.

Se la crescita di nuclei familiari monocomponenti dovesse continuare a rappresentare un trend significativo dal punto di vista statistico, quale sarebbe il suo impatto potenziale sui brand di grande notorietà?

Lo U.S. Census Bureau, ufficio statunitense che si occupa dei censimenti, ritiene che oggi gli americani che vivono da soli siano circa 35,7 milioni, un dato che corrisponde al 28% dei nuclei familiari. Si tratta di un aumento del 23% dal 1980. Secondo le ricerche effettuate dall’ufficio statunitense per le statistiche in materia di lavoro, il Bureau of Labour Statistics (BLS), sono presenti delle differenze tra le abitudini di spesa dei nuclei familiari monocomponenti e quelle dei

nuclei familiari composti da più di una persona. Lo studio ha infatti scoperto che la spesa per capita dei single era considerevolmente superiore rispetto a quella delle coppie sposate per quanto riguarda alimenti, alloggiamento, abbigliamento e istruzione, mentre era inferiore per le spese sanitarie.

 

In proporzione, i single sembrano spendere di più in alimenti, abbigliamento, sport, viaggi, lusso e istruzione

L’abbigliamento è un settore significativo, poiché i nuclei familiari monocomponenti riservano all’acquisto di vestiti una parte più elevata del proprio reddito annuo. È stato osservato che le donne single utilizzano l’1,8% della spesa annua per i propri capi di abbigliamento, mentre un nucleo familiare tradizionale spenderebbe circa l’1,2% per la stessa categoria nel corso di un anno. Lo stesso vale per gli uomini single, che utilizzano l’1,3% della spesa annua per i propri capi di abbigliamento, rispetto allo 0,7% speso dal nucleo familiare medio media composta da 2,5 persone.

Per quanto riguarda i brand di abbigliamento, il fondo LO Funds – Global Prestige fund continua ad avere un’esposizione significativa ai brand di athleisure per lo sport e il tempo libero, con titoli quali Lululemon, Athletica, Fila Korea e Li Ning2. Abbiamo già accennato in precedenza alla crescente popolarità dei brand di athleisure e questo cambiamento demografico non fa altro che rafforzare gli argomenti a favore della sua sostenibilità.

A prima vista, sembrerebbe che le abitudini di spesa siano piuttosto simili relativamente ai prodotti cosmetici. Tuttavia, una volta suddivisi i dati in base al genere, è evidente che le donne single risultano spendere molto di più in questa categoria. Il fondo è esposto a questo settore tramite diversi titoli, tra cui Procter & Gamble2, capogruppo di diversi brand per la cura della pelle, quali SK-II o Estée Lauder2 .

Un’altra area di interesse è rappresentata da alimenti e bevande. Il nucleo familiare monocomponente medio negli Stati Uniti spende circa il 5,9% del suo reddito annuo in piatti acquistati fuori casa, mangiando al ristorante o comprando cibi da asporto. Facendo il confronto, lo stesso tipo di spesa per un nucleo familiare medio, composto da 2,5 persone, è al 5,6%. La differenza è più evidente nel caso degli uomini single, che spendono circa il 6,7% del reddito annuo in pasti acquistati fuori casa, rispetto alle donne single che spendono circa il 5% secondo i dati del BLS.

Ipotizzando che il numero dei nuclei familiari monocomponenti continui ad aumentare, emergerà un mercato in crescita di persone che spendono una parte più consistente del proprio reddito in ristoranti e cibo da asporto. Il fondo LO Funds – Global Prestige è allineato a questo trend attraverso la sua esposizione a diverse società che producono alimenti e bevande, tra cui Starbucks2. Starbucks è uno dei leader del segmento alimenti e bevande ed è inoltre particolarmente allineato al trend di digitalizzazione, che dal nostro punto di vista costituisce anch’esso un fattore trainante decisivo per i rendimenti. La catena di caffetteria ha creato un servizio di consegna in Cina e intende lanciare un servizio simile negli Stati Uniti nell’immediato futuro, una decisione che la renderebbe pienamente allineata a questo cambiamento demografico.

 

In Cina, i nuclei familiari monocomponenti rappresentano uno dei principali fattori trainanti delle vendite al dettaglio

La Cina in particolare, presenta il maggior numero di nuclei familiari monocomponenti al mondo: si tratta di una fascia della popolazione in rapida crescita, che giustifica quindi la decisione di Starbucks di lanciare qui il primo servizio di consegna. Secondo l’Ufficio nazionale di statistica cinese, sono stati registrati circa 215 milioni di single in Cina alla fine del 2017.

In base a uno studio di McKinsey, il mercato retail online cinese è più esteso del mercato comprendente sia Stati Uniti che Regno Unito. La società di consulenza stima che alla fine del 2019, il volume totale delle vendite retail online cinesi sarà pari a 1.500 miliardi di USD, ovvero un quarto dell’intero volume delle vendite retail del paese. I nuclei familiari monocomponenti rappresentano uno dei fattori trainanti per la crescita di questo mercato. La Cina ha persino creato la propria “Giornata dei single”, l’11 novembre, una festa molto conosciuta dedicata agli acquisti e rivolta a persone single e giovani. L’anno scorso, il volume di merchandising lordo in questa giornata corrispondeva a sette volte quello del Black Friday statunitense, secondo McKinsey.

Oltre all’e-commerce tradizionale, il social commerce sta emergendo in quanto opportunità di crescita chiave. In questo caso i brand entrano in contatto diretto con i consumatori più giovani tramite social media. Si tratta di un’opportunità preziosa per i brand, poiché i soggetti intervistati hanno dichiarato di passare il 44% del proprio tempo sui social media. Circa il 50% ha affermato di aver saputo dell’esistenza di un prodotto tramite i social media, mentre il 25% ha dichiarato di aver effettuato un acquisto direttamente da questo canale.

Oltre la metà dei single in Cina ha affermato che tra il 10% e il 30% del proprio reddito viene speso in alimenti e bevande. Il ristorante cinese Haidilao2 specializzato in hot pot, che rientra tra i titoli del fondo, ha lanciato un prodotto hot pot semplice e istantaneo da consumare a casa, nel tentativo di conquistare questa fascia demografica in crescita, attirando inoltre i consumatori che preferiscono la comodità a un pasto al ristorante. La catena ha anche introdotto grandi pupazzi di peluche per tenere compagnia agli avventori solitari dei suoi ristoranti.

I nuclei familiari monocomponenti in Cina sembrano pronti a spendere di più per le comodità, l’istruzione, i viaggi, i beni di lusso, l’intrattenimento e lo sport. I dati dalla piattaforma di e-commerce Tmall indicano che l’anno scorso le vendite di piccoli forni microonde e piccole lavatrici sono aumentate rispettivamente del 970% e del 630%, rispetto all’anno precedente, mentre l’acquisto di hot pot monoporzione ha osservato un incremento del 208% nello stesso periodo. Molti altri prodotti di tutti i giorni hanno inoltre registrato un rapido aumento delle vendite.

Il numero di nuclei familiari monocomponenti rappresenta un mercato in crescita e analizzando le abitudini di spesa di questo segmento della società possiamo trarre conclusioni relative ai settori del consumo che probabilmente saranno avvantaggiati dalla sua espansione. Il fondo LO Funds – Global Prestige Sub-Fund tiene conto di diversi fenomeni che consideriamo cambiamenti significativi della società, tra cui quelli di natura demografica.

 

Sub-fund detagli

Struttura giuridica
SICAV – OICVM (Lussemburgo)
Struttura giuridica
Il fondo mira a generare una crescita di capitale investendo principalmente in titoli azionari emessi da società di tutto il mondo (compresi i Mercati Emergenti) tramite l’individuazione da parte del Gestore degli investimenti di brand leader/premium e/o brand che offrono prodotti e/o servizi di lusso, premium e di prestigio, o che traggono la maggior parte dei propri redditi dalla consulenza, la fornitura, la produzione o il finanziamento di tali attività. 
Obiettivo e politica di investimento
Il fondo potrebbe essere adatto a investitori che cercano un apprezzamento del capitale a lungo termine e possono sopportare la volatilità nel valore del proprio investimento. Potrebbe non essere adatto a investitori che non sono disposti ad assumere il rischio più elevato associato agli investimenti azionari o agli investitori che hanno intenzione di ritirare il proprio capitale entro 5 anni.
Custodian bank/administration
CACEIS Bank, Luxembourg Branch
Lancio del fondo
25 giugno 2018
Liquidità
Giornaliera
Dettagli di sottoscrizione/rimborso  
ermine ultimo di sottoscrizione: T-1, 15:00 CET; Data di pagamento: fino a T+3
Paesi registrati/tipo di investitore 
Registrato per la distribuzione a investitori retail in: Austria (AT), Finlandia (FI), Francia (FR), Germania (DE), Grecia (GR), Italia (IT), Liechtenstein (LI), Lussemburgo (LU), Paesi Bassi (NL),
Norvegia (NO), Spagna (ES), Svezia (SE), Regno Unito (GB).
Svizzera (CH): registrato con la FINMA per la distribuzione a investitori non qualificati svizzeri.
Belgio (BE): non adatto per gli investitori belgi retail a meno che la sottoscrizione dell’investimento non sia superiore a 250.000 EUR.
Singapore: non adatto per gli investitori retail (programmi limitati).
USA: non adatto per i cittadini statunitensi.
Valuta di riferimento
EUR
Investimento minimo
EUR 3 000
Commissioni di gestione 
Fino all’1%
Commissione di conversione 
Fino allo 0,50% (dell’importo totale convertito)
Fiscalità nell’UE
Il trattamento fiscale dipende dalle circostanze individuali di ciascun cliente e potrebbe subire variazioni nel tempo. Si prega di consultare il proprio consulente fiscale per ulteriori dettagli.
Spesa di sottoscrizione* 
Fino al 5%
Spese correnti*  
2.28%
Commissione di distribuzione* 
Fino all’1%
Paesi di registrazione* 
AT, BE, CH, DE, ES, FI, FR, GB, GR, IT, LI, LU, NL, NO, SE, SG (programmi limitati) 

 

*Le commissioni e i paesi di registrazione sopra indicati riguardano la classe (EUR) PA (LU1809976522). Altre classi di azioni potrebbero essere disponibili nel proprio Paese. Il prospetto, i KIID (Key Investor Information Documents), l’atto costitutivo e le relazioni semestrali e annuali sono disponibili su www.loim.com e possono essere richiesti gratuitamente presso la sede legale del Fondo.

 

Rischi

Risk table_IT.jpg (Web)

Questo indicatore (SRRI) rappresenta la volatilità storica annualizzata del fondo in un periodo di 5 anni. Laddove ci sono meno di 5 anni di dati, i rendimenti mancanti vengono simulati utilizzando un benchmark appropriato. L’SRRI può cambiare nel tempo e non deve essere utilizzato come un indicatore di rischio o rendimento futuro. Anche la classificazione di rischio più bassa non implica che il fondo sia privo di rischio o che il capitale sia necessariamente garantito o protetto.

Rischio di Concentrazione: nella misura in cui gli investimenti del fondo sono concentrati in un particolare paese, mercato, industria, settore o classe di attivo, il fondo può essere esposto a perdite dovute a eventi avversi che interessano quel determinato paese, mercato, industria, settore o classe di attivo.

Rischio mercati emergenti: investimenti significativi nei mercati emergenti possono generare difficoltà nelle operazioni di compra- vendita degli investimenti stessi. I mercati emergenti sono più esposti a incertezze politiche e gli investimenti in questi paesi potrebbero non godere della stessa protezione di quelli effettuati nei paesi più sviluppati.

Rischio dovuto a una gestione attiva: una gestione attiva si basa sulla previsione di diversi sviluppi di mercato e/o sulla selezione dei titoli. Esiste il rischio che in un dato momento il fondo potrebbe non essere investito nei mercati o nei titoli dalle performance più elevate. Il valore patrimoniale netto del fondo potrebbe inoltre diminuire.

Si prega inoltre di prestare attenzione ai rischi inerenti a questo fondo, quali:

  • Rischi relativi alle valute
  • Rischi connessi alle Small and Medium Caps (società di piccola e media capitalizzazione)

Prima di prendere qualsiasi decisione di investimento, si prega di leggere l'ultima versione del Prospetto, l'atto costitutivo, i Key Investor Information Documents (KIIDs) e l'ultima relazione annuale e semestrale. Prestare particolare attenzione all'Appendice B dell’allegato “Fattori di rischio” del Prospetto.

 

fonti.

1 Non vi è alcuna garanzia che questi obiettivi verranno raggiunti o che vi sarà un ritorno sul capitale o che non verranno sostenute perdite sostanziali. 
2 Qualsiasi riferimento a una società o a un titolo non costituisce una raccomandazione per l’acquisto, la vendita, la detenzione o l’investimento diretto nella società o nel titolo.

informazioni importanti.

Publication issued by Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited (“LOIM”). Lombard Odier Funds (“LO Funds”) is a variable capital investment company (SICAV) incorporated in Luxembourg as an Undertaking for Collective Investments in Transferable Securities (UCITS) subject to Luxembourg laws. Global Prestige is a Sub-Fund of LO Funds
This marketing document is for retail investors located in the countries listed in the section “About the Sub-Fund”. It is not appropriate for Belgian retail investors unless the investment subscription is more than EUR 250,000 and not appropriate for retails investors in Singapore or for any US Person.
Lombard Odier Funds (hereinafter the “Fund”) is a Luxembourg investment company with variable capital (SICAV). The Fund is authorised and regulated by the Luxembourg Supervisory Authority of the Financial Sector (CSSF) as an Undertaking for Collective Investments in Transferable Securities UCITS under Part I of the Luxembourg law of the 17 December 2010 implementing the European directive 2009/65/EC, as amended (“UCITS Directive”). The Management Company of the Fund is Lombard Odier Funds (Europe) S.A. (hereinafter the “Management Company”), a Luxembourg based public limited company (SA), having its registered office at 291, route d’Arlon, 1150 Luxembourg, Grand Duchy of Luxembourg, authorised and regulated by the CSSF as a Management Company within the meaning of EU Directive 2009/65/EC, as amended and as an Alternative Investment Fund Manager under Article 5 of the Law of 12 July 2013. This marketing document relates to “Global Prestige”, a Sub-Fund of Lombard Odier Funds (hereinafter the "Sub-Fund").
This marketing communication was prepared by Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited.
The prospectus, the articles of incorporation, the Key Investor Information Documents, the subscription form and the most recent annual and semi-annual reports are the only official offering documents of the Sub-Fund’s shares (the “Offering Documents”). The Offering Documents are available in English, French, German and Italian at www.loim.com and can be requested free of charge at the registered office of the Sub-Fund in Luxembourg: 291 route d’Arlon, 1150 Luxembourg, Grand Duchy of Luxembourg.
The information contained in this marketing communication does not take into account any individual’s specific circumstances, objectives or needs and does not constitute research or that any investment strategy is suitable or appropriate to individual circumstances or that any investment or strategy constitutes a personal investment advice to any investor. This marketing communication is not intended to substitute any professional advice on investment in financial products. Before making an investment in the Sub-Fund, an investor should read the entire Offering Documents, and in particular the risk factors pertaining to an investment in the Sub- Fund. We would like to draw the investor’s attention toward the long-term nature of delivering returns across the economic cycle and the use of financial derivative instruments as part of the investment strategy may result in a higher level of leverage and increase the overall risk exposure of the Sub-Fund and the volatility of its Net Asset Value. Investors should take care to assess the suitability of such investment to his/her particular risk profile and circumstances and, where necessary, obtain independent professional advice in respect of risks, as well as any legal, regulatory, credit, tax, and accounting consequences. There can be no assurance that the Sub-Fund’s investment objective will be achieved or that there will be a return on capital. Past performance is not a reliable indicator of future results. Where the Sub-Fund is denominated in a currency other than an investor’s base currency, changes in the rate of exchange may have an adverse effect on price and income. Please take note of the risk factors.
Any benchmarks/indices cited herein are provided for information purposes only. No benchmark/ index is directly comparable to the investment objectives, strategy or universe of a Sub-Fund. The performance of a benchmark shall not be indicative of past or future performance of any Sub-Fund. It should not be assumed that the relevant Sub-Fund will invest in any specific securities that comprise any index, nor should it be understood to mean that there is a correlation between such Sub-Fund’s returns and any index returns. Target performance/risk represents a portfolio construction goal. It does not represent past performance/risk and may not be representative of actual future performance/ risk.
The information and analysis contained herein are based on sources considered to be reliable. Lombard Odier makes its best efforts to ensure the timeliness, accuracy, and completeness of the information contained in this marketing communication.
Nevertheless, all information and opinions as well as the prices, market valuations and calculations indicated herein may change without notice. Source of the figures: Unless otherwise stated, figures are prepared by Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited. The tax treatment depends on the individual circumstances of each client and may be subject to change in the future. Lombard Odier does not provide tax advice and it is up to each investor to consult with its own tax advisors.
NOTICE TO RESIDENTS IN THE FOLLOWING COUNTRIES:
Austria – Paying agent: Erste Bank der österreichischen Sparkassen AG.
Belgium – Financial Services Provider: CACEIS Belgium S.A. Please contact your tax advisor to identify the impacts of the Belgian tax “TOB” (“Taxe sur les Operations Boursières”) on your transactions, as well as the impacts of the withholding tax (“Précomptes mobiliers”). Lombard Odier has an internal Complaints Management Service. You can lodge a claim via your Relationship Manager or directly to Lombard Odier (Europe) S.A. Luxembourg, Belgium Branch, Claim Management Service, Avenue Louise 81, Box 12, 1050 Brussels, Fax: (+32) 2 543 08. Alternatively you can address your complaint free of charge to the national complaint service in Belgium, OMBUDSMAN: North Gate II, Boulevard du Roi Albert II, n°8 Boîte 2 2, 1000 Brussels, Tel : (+32) 2 545 77 70, Fax : (+32) 2 545 77 79, Email: Ombudsman@Ombusfin.be.
France – Centralising agent: CACEIS Bank.
Germany – Paying agent: DekaBank Deutsche Girozentrale.
Greece – PIRAEUS BANK S.A.
Italy – Paying agents: Société Générale Securities Services S.p.A., State Street Bank International GmbH – Succursale Italia, Banca Sella Holding S.p.A., Allfunds Bank S.A., Italian Branch, BNP Paribas Securities Services, CACEIS Bank Italy Branch.
Liechtenstein – Paying agent: LGT Bank AG.
Luxembourg – Custodian, central administration agent, registrar, transfer Agent, paying agent and listing agent: CACEIS Bank, Luxembourg Branch.
Netherlands – Paying agent: Lombard Odier Asset Management (Europe) Ltd, Netherlands Branch.
Spain – Paying agent: Allfunds Bank S.A. – CNMV Number: 498.
Sweden – Paying agent: Skandinaviska Enskilda Banken AB (publ).
Switzerland – The Sub-Fund is registered with the Swiss Federal Financial Market Supervisory Authority (FINMA). The Offering Documents together with the other Shareholders’ information are available free of charge at the Swiss Representative: Lombard Odier Asset Management (Switzerland) S.A., 6, avenue des Morgines, 1213 Petit-Lancy, Switzerland. Swiss Paying Agent: Banque Lombard Odier & Cie SA. 11, rue de la Corraterie 1204 Genève, Switzerland. Publications about the Sub-Fund: www.fundinfo.com. The issue and redemption prices and / or the net asset value (with the mention “excluding commissions”) of the Share classes distributed in Switzerland: www.swissfunddata.ch and www.fundinfo.com. Bank Lombard Odier & Co Ltd is a bank and securities dealer authorised and regulated by the Swiss Financial Market Supervisory Authority (FINMA).
United Kingdom – This document is a financial promotion and has been approved for the purposes of Section 21 of the Financial Services and Markets Act 2000, by Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited. It is approved for distribution by Lombard Odier (Europe) S.A., London Branch for Retail Clients in the United Kingdom. The Sub-Fund is a Recognised scheme in the United Kingdom under the Financial Services and Markets Act 2000. UK regulation for the protection of retail clients in the UK and the compensation available under the UK Financial Services Compensation scheme does not apply in respect of any investment or services provided by an overseas person. UK facilities agent: Lombard Odier Asset Management (Europe) Limited. Lombard Odier (Europe) S.A. UK Branch is a credit institution regulated in the UK by the Prudential Regulation Authority (PRA) and subject to limited regulation by the Financial Conduct Authority (FCA) and the Prudential Regulation Authority (PRA). Details of the extent of our authorisation and regulation by the PRA and regulation by the FCA are available from us on request.
Singapore – The Sub-Fund is not authorised or recognised by the Monetary Authority of Singapore (“MAS”) and the Shares are not allowed to be offered to the retail public in Singapore. The Sub-Fund is a restricted scheme under the Sixth Schedule to the Securities and Futures (Offers of Investments) (Collective Investment Schemes) Regulations of Singapore. This document can be transmitted only (i) to “institutional investors” pursuant to Section 304 of the Securities and Futures Act, Chapter 289 of Singapore (the “Act”), (ii) to “relevant persons” pursuant to Section 305(1) of the Act, (iii) to persons who meet the requirements of an offer made pursuant to Section 305(2) of the Act, or (iv) pursuant to, and in accordance with the conditions of, other applicable exemption provisions of the Act.
European Union Members: This marketing communication has been approved for issue by Lombard Odier (Europe) S.A. The entity is a credit institution authorised and regulated by the Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Luxembourg. Lombard Odier (Europe) S.A. branches are operating in the following territories: France: Lombard Odier (Europe). S.A. Succursale en France, a credit institution under limited supervision in France by the Autorité de contrôle prudentiel et de résolution (ACPR) and by the Autorité des marchés financiers(AMF) in respect of its investment services activities; Italy: Lombard Odier (Europe) S.A. Succursale in Italia, enrolled in the Milan Companies Register No. 09514880963, R.E.A. No. MI – 2095300. Regulated in Italy by the Commissione Nazionale per la Società e la Borsa (CONSOB) and la Banca d’Italia; Netherland: Lombard Odier (Europe) S.A.Netherlands Branch, Credit institution regulated by the De Nederlandsche Bank (DNB) and Autoriteit Financiële Markten; Netherlands: Lombard Odier (Europe). S.A. Netherlands Branch, a credit institution under limited supervision in the Netherlands by De Nederlandsche Bank (DNB) and by Autoriteit Financiële Markten (AFM); Spain: Lombard Odier (Europe) S.A. Sucursal en España, Lombard Odier Gestión (España) S.G.I.I.C., S.A.U., credit institutions under limited supervision in Spain by the Banco de España and the Comisión Nacional del Mercado de Valores (CNMV).