investment viewpoints

    G7 furthers net-zero momentum

    G7 furthers net-zero momentum
    Christopher Kaminker, PhD - Group Head of Sustainable Investment Research, Strategy & Stewardship

    Christopher Kaminker, PhD

    Group Head of Sustainable Investment Research, Strategy & Stewardship

    Net zero is a deepening investment theme: a source of enduring opportunity, a sustainability risk to be assessed with a fiduciary mindset and an inevitable disclosure requirement. 

    It is one of the greatest economic challenges of all time and a turning point for our species – and investors can thrive by playing a role in its success – simply by targeting businesses which should prosper in the transition to, and within, a net-zero economy. 

     

    G7: sights on net zero

    The meeting of the G7 finance ministers and central-bank governors in London last week further reinforced the policy focus on net zero among major developed-market economies – and why financial-sector involvement is essential.

    “We emphasise the need to green the global financial system so that financial decisions take climate considerations into account,” states the official communique. “This will help mobilise the trillions of dollars of private sector finance needed, and reinforce government policy to meet our net-zero commitments.” 

    Indeed, investment capital is essential in driving the transition, and forward-looking investors with the right analytical capabilities are best placed to direct it to companies preparing for an emissions-free future, in our view. 

     

    Regulatory duty

    Net zero creates both risks and opportunities that investors must recognise and respond to, in our view. Crucial to long-term performance and sustainability, we believe it is part of fiduciary duty. This perspective is aligned with the policy direction indicated by the G7.

    “G7 authorities consider it important for financial firms to manage the financial risks of climate change using the same risk management standards as applied to other financial risks,” the communique states.

    In the UK, investor reporting on climate risk is an emerging regulatory necessity and would be assisted by greater transparency from companies on their emissions and reduction targets. The G7 supports consistent, investor-relevant corporate disclosures on frameworks set by the Task Force on Climate-related Financial Disclosures (TCFD) and domestic regulators. 

    The stage is now set for this momentum to move towards the G20, where finance ministers and central-bank governors will meet in July and October, and we expect climate as well as nature and biodiversity to be firmly on the agenda.

     

    TargetNetZero with LOIM

    We are rethinking net zero. Aware of the real flaws in low-carbon strategies and decarbonisation benchmarks, we take a forward-looking view of transition opportunities and risks across the global economy – seeking to diversify, deliver performance and drive the transition.

    Our core TargetNetZero equity and high-conviction TargetNetZero fixed-income strategies offer the following characteristics: 

    Climate growth opportunities by targeting companies with genuine decarbonisation trajectories

    Diversification through investment in all sectors of the entire economy

    Disciplined decarbonisation: 50% and 100% reductions in scope 1, 2 and 3 emissions by 2030 and 2050 respectively

    Transition acceleration by including decarbonising companies in high-emission sectors – where investment and progress is vital

     

    To learn more, please visit: 

    TargetNetZero Equity 

    TargetNetZero Fixed Income

    Informazioni importanti.

    Il presente documento è stato pubblicato da Lombard Odier Funds (Europe) S.A., una società per azioni di diritto lussemburghese avente sede legale a 291, route d’Arlon, 1150 Lussemburgo, autorizzata e regolamentata dalla CSSF quale Società di gestione ai sensi della direttiva europea 2009/65/CE e successive modifiche e della direttiva europea 2011/61/UE  sui gestori di fondi di investimento alternativi (direttiva AIFM). Scopo della Società di gestione è la creazione, promozione, amministrazione, gestione e il marketing di OICVM lussemburghesi ed esteri, fondi d’investimento alternativi ("AIF") e altri fondi regolamentati, strumenti di investimento collettivo e altri strumenti di investimento, nonché l’offerta di servizi di gestione di portafoglio e consulenza per gli investimenti.
    Lombard Odier Investment Managers (“LOIM”) è un marchio commerciale.
    Questo documento è fornito esclusivamente a scopo informativo e non costituisce un’offerta o una raccomandazione di acquisto o vendita di titoli o servizi. Il presente documento non è destinato a essere distribuito, pubblicato o utilizzato in qualunque giurisdizione in cui tale distribuzione, pubblicazione o utilizzo fossero illeciti. Il presente documento non contiene raccomandazioni o consigli personalizzati e non intende sostituire un'assistenza professionale in materia di investimenti in prodotti finanziari. Prima di effettuare una transazione qualsiasi, l’investitore dovrebbe valutare attentamente se l’operazione è idonea alla propria situazione personale e, ove necessario, richiedere una consulenza professionale indipendente riguardo ai rischi e a eventuali conseguenze legali, normative, creditizie, fiscali e contabili. Il presente documento è proprietà di LOIM ed è rivolto al destinatario esclusivamente per uso personale. Il presente documento non può essere riprodotto (in tutto o in parte), trasmesso, modificato o utilizzato per altri fini senza la previa autorizzazione scritta di LOIM. Questo documento riporta le opinioni di LOIM alla data di pubblicazione.
    Né il presente documento né copie di esso possono essere inviati, portati o distribuiti negli Stati Uniti d’America, nei loro territori e domini o in aree soggette alla loro giurisdizione, oppure a o a favore di US Person. A tale proposito, con l’espressione “US Person” s’intende un soggetto avente cittadinanza, nazionalità o residenza negli Stati Uniti d’America, una società di persone costituita o esistente in uno qualsiasi degli stati, dei territori, o dei domini degli Stati Uniti d’America, o una società di capitali disciplinata dalle leggi degli Stati Uniti o di un qualsiasi loro stato, territorio o dominio, o ogni patrimonio o trust il cui reddito sia soggetto alle imposte federali statunitensi, indipendentemente dal luogo di provenienza.
    Fonte dei dati: se non indicato diversamente, i dati sono elaborati da LOIM.
    Alcune informazioni sono state ottenute da fonti pubbliche ritenute attendibili, ma in assenza di una verifica indipendente non possiamo garantire la loro correttezza e completezza.
    I giudizi e le opinioni qui espresse hanno esclusivamente scopo informativo e non costituiscono una raccomandazione di LOIM a comprare, vendere o conservare un titolo. I giudizi e le opinioni sono validi alla data della presentazione, possono essere soggetti a modifiche e non devono essere intesi come una consulenza di investimento. Non dovrebbero essere intesi come una consulenza di investimento.
    Il presente documento non può essere (i) riprodotto, fotocopiato o duplicato, in alcuna forma o maniera, né (ii) distribuito a persone che non siano dipendenti, funzionari, amministratori o agenti autorizzati del destinatario, senza il previo consenso di Lombard Odier Funds (Europe) S.A. ©2021 Lombard Odier IM. Tutti i diritti riservati.