Le spese della “silver generation”

investment viewpoints

Le spese della “silver generation”

Johan Utterman - Senior Portfolio Manager

Johan Utterman

Senior Portfolio Manager

La generazione più anziana è sempre più benestante. Questa tendenza offre una serie di opportunità d’investimento interessanti nello spazio consumer discretionary.

L’invecchiamento della popolazione presenta diverse opportunità economiche. Il gruppo demografico delle persone più mature, in rapida crescita, è destinato a diventare un importante mercato di riferimento per molti settori commerciali, soprattutto quelli legati alle spese discrezionali.

L’età media della popolazione si sta innalzando rapidamente. Nei mercati sviluppati, il numero degli over 65 cresce a una velocità tre volte maggiore rispetto alle generazioni più giovani. Anche la loro capacità di spesa aumenta molto più rapidamente rispetto ad altre fasce di età. Si stima che, in alcuni paesi, i baby boomer e gli anziani di oggi detengano tre quarti della ricchezza. Questa evoluzione ha dato vita a quella che è stata definita la “silver economy”. La fascia di popolazione che la sostiene ha un enorme potenziale trasformativo, considerato che si tratta della terza più grande economia al mondo.

Tra i settori più esposti al trend dell’invecchiamento della popolazione troviamo beni di consumo e servizi. Grazie all’accumulo di ricchezza e alla scomparsa di costi fissi, come la rata del mutuo o i costi del pendolarismo, che spesso è associata alla pensione, la spesa discrezionale aumenta notevolmente. Negli ultimi vent’anni, la spesa in beni di consumo tra gli europei di età superiore a 60 anni è cresciuta del 50% più velocemente rispetto agli under 30. Nel 2017, quasi la metà delle popolazione adulta negli Stati Uniti aveva più di 50 anni e controllava ben il 70% del reddito disponibile, secondo i dati di Nielsen.

Lo spazio dei beni di consumo discrezionali può offrire molte opportunità agli investitori che vogliono capitalizzare questa tendenza demografica.

Il settore dei cosmetici, ad esempio, è un interessante punto di partenza per una strategia di questo genere. Le abitudini di spesa lo confermano, così come il fatto che importanti aziende di cosmetici puntino sempre di più ai consumatori più anziani. Le donne over 50 spendono il triplo rispetto alle donne più giovani per prodotti per la cura della pelle e tendono a usare prodotti più costosi. Negli ultimi anni, le iniziative rivolte ai consumatori più maturi sono diventate molto più comuni.

L’Oreal1, ad esempio, ha scelto l’attrice vincitrice dell’Oscar Helen Mirren, 74 anni, come brand ambassador per promuovere i prodotti L'Oréal Paris Age Perfect. Si tratta di una linea rivolta specificamente a donne meno giovani e definiti di “prodotti rigeneranti per la pelle matura”. Negli ultimi anni, anche Jane Fonda, 76, e Diane Keaton, 68, ne sono state ambassador. Il marchio di prodotti per la pelle e cosmetici Estée Lauder1 gode di maggiore popolarità tra la generazione dei baby boomer piuttosto che tra le clienti più giovani.

Un altro settore che ha visto una buona crescita, sostenuta dalle tendenze demografiche, è quello del bricolage. Si stima che i proprietari di case più anziani rappresentino oltre i tre quarti della crescita prevista nei prossimi 8-10 anni negli Stati Uniti.

Ristrutturare la casa può servire se i proprietari decidono di vendere per spostarsi in una casa più piccola al momento della pensione. Può anche essere una necessità per chi deve affrontare situazioni di mobilità ridotta o altri effetti avversi dell’età. L’acquisto di nuove proprietà può infine essere un’altra occasione per effettuare opere di ristrutturazione. Oltre la metà dei locatori nel Regno Unito ha più di 55 anni e un terzo è in pensione. Acquistare proprietà per affittarle è un’attività scelta spesso come fonte di reddito negli anni della pensione, ma a volte sono necessari interventi di ristrutturazione prima che possano essere messe sul mercato. I titoli di aziende come Home Depot e Lowe1 offrono un’interessante esposizione a questa opportunità di crescita. Per avere un’esposizione al settore delle ristrutturazioni di lusso, più discrezionale, Poolcorp1 è il maggior distributore all’ingrosso al mondo di piscine e altri prodotti per gli spazi esterni.

I viaggi sono un’altra importante area di spesa discrezionale. I numeri dell’UK Office for National Statistics (ONS) ci dicono che, nel 2018, gli over 65 hanno speso oltre 6,1 miliardi di dollari per esplorare il mondo. Sono turisti che apprezzano particolarmente le vacanze a bordo di imbarcazioni, come le crociere, e rappresentano il gruppo che spende di più in questo settore. L’esposizione al mondo dei viaggi si può trovare in nomi come il gruppo di beni di lusso LVMH, che ha recentemente acquisito l’operatore di hotel, ristoranti, treni e crociere di lusso Belmond1.

È possibile accedere allo stesso trend anche attraverso gli strumenti di spesa discrezionale invece che tramite i prodotti e i servizi finali.  Visa, ad esempio, è un modo alternativo per avere un’esposizione alle abitudini di spesa dei consumatori. La società è molto attenta alla crescente importanza del “silver spending” e ha già previsto che i baby boomer continueranno a essere un motore fondamentale della spesa nello spazio consumer.

La generazione “silver”, sempre più benestante e in rapida crescita, rappresenta un’interessante opportunità d’investimento. I fornitori di beni e servizi consumer apprezzati da questo gruppo demografico hanno il potenziale di realizzare tassi di crescita ed extra-rendimenti economici superiori alla media del mercato.

fonti.

1 Qualsiasi riferimento a una specifica società o titolo non costituisce una raccomandazione per l'acquisto, la vendita, la detenzione o l'investimento diretto nella società o in titoli. Non si deve presumere che le raccomandazioni formulate in futuro saranno redditizie o eguaglieranno la performance dei titoli discussi in questo documento.

informazioni importanti.

Il presente documento è pubblicato da Lombard Odier Funds (Europe) S.A, una società autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (“FCA”), iscritta nel registro della FCA con il numero 515393.

Lombard Odier Investment Managers (“LOIM”) è un marchio commerciale.

Questo documento è fornito esclusivamente a scopo informativo e non costituisce un’offerta o una raccomandazione di acquisto o vendita di titoli o servizi. Il presente documento non è destinato a essere distribuito, pubblicato o utilizzato in qualunque giurisdizione in cui tale distribuzione, pubblicazione o utilizzo fossero illeciti. Il presente documento non contiene raccomandazioni o consulenze personalizzate e non intende sostituire un'assistenza professionale in materia di investimenti in prodotti finanziari. Prima di effettuare una transazione qualsiasi, l’investitore dovrebbe valutare attentamente se l’operazione è idonea alla propria situazione personale e, ove necessario, richiedere una consulenza professionale indipendente riguardo ai rischi e a eventuali conseguenze legali, normative, creditizie, fiscali e contabili. Il presente documento è proprietà di LOIM ed è rivolto ai destinatari esclusivamente per uso personale. Il presente documento non può essere riprodotto (in tutto o in parte), trasmesso, modificato o utilizzato per altri fini senza la previa autorizzazione scritta di LOIM. I contenuti del presente documento sono destinati a soggetti che si qualificano come investitori professionisti sofisticati e che sono autorizzati o regolamentati per operare sui mercati finanziari o a soggetti che LOIM ritiene in possesso della necessaria competenza, esperienza e conoscenza in relazione agli argomenti di investimento ivi illustrati e dai quali LOIM ha ricevuto assicurazione che sono in grado di prendere decisioni d'investimento autonome e che capiscono i rischi impliciti negli investimenti di cui al presente documento, o ad altri soggetti che LOIM ha espressamente confermato essere destinatari idonei di questo documento. Qualora non rientriate in nessuna delle suddette categorie, siete cortesemente invitati a restituire il presente documento a LOIM oppure a distruggerlo; vi consigliamo espressamente di non basarvi sui suoi contenuti e di non fare riferimento a nessuno degli argomenti ivi trattati in materia di investimenti e a non consegnare il presente documento a terzi. Questo documento riporta le opinioni di LOIM alla data di pubblicazione. Le informazioni e le analisi contenute nel presente documento si basano su fonti ritenute attendibili. In ogni caso, LOIM non garantisce la puntualità, l’accuratezza o la completezza delle informazioni contenute nel presente documento, e declina ogni responsabilità in caso di perdita o danno derivante dal suo uso. Tutte le informazioni e opinioni nonché i prezzi indicati sono soggetti a modifica senza preavviso. Né il presente documento né copie di esso possono essere inviati, portati o distribuiti negli Stati Uniti d’America, nei loro territori e domini o in aree soggette alla loro giurisdizione, oppure a o a favore di US Person. A tale proposito, con l’espressione “US Person” s’intende un soggetto avente cittadinanza, nazionalità o residenza negli Stati Uniti d’America, una società di persone costituita o esistente in uno qualsiasi degli stati, dei territori, o dei domini degli Stati Uniti d’America, o una società di capitali disciplinata dalle leggi degli Stati Uniti o di un qualsiasi loro stato, territorio o dominio, o ogni patrimonio o trust il cui reddito sia soggetto alle imposte federali statunitensi, indipendentemente dal luogo di provenienza.

Fonte dei dati: se non indicato diversamente, i dati sono elaborati da LOIM.

Alcune informazioni sono state ottenute da fonti pubbliche ritenute attendibili, ma in assenza di una verifica indipendente non possiamo garantire la loro correttezza e completezza.

I giudizi e le opinioni qui espresse hanno esclusivamente scopo informativo e non costituiscono una raccomandazione di LOIM a comprare, vendere o conservare un titolo. I giudizi e le opinioni sono validi alla data della presentazione, possono essere soggetti a modifiche e non devono essere intesi come una consulenza di investimento.

Il presente documento non può essere (i) riprodotto, fotocopiato o duplicato, in alcuna forma o maniera, né (ii) distribuito a persone che non siano dipendenti, funzionari, amministratori o agenti autorizzati del destinatario, senza il previo consenso di Lombard Odier Funds (Europe) S.A.

© 2019 Lombard Odier Investment Managers – tutti i diritti riservati