Obbligazioni convertibili: una protezione azionaria semplice da gestire

investment viewpoints

Obbligazioni convertibili: una protezione azionaria semplice da gestire

Maxime Perrin - Client Portfolio Manager

Maxime Perrin

Client Portfolio Manager
Ritesh Bamania - Head of UK and Ireland Institutional Clients and Solutions

Ritesh Bamania

Head of UK and Ireland Institutional Clients and Solutions
Marek Siwicki - Head of Consultant Relations

Marek Siwicki

Head of Consultant Relations

In tempi incerti è necessario che il portafoglio sia resiliente, specialmente per fondi pensione e società di assicurazioni che detengono azioni.

Gli investimenti azionari sono attualmente esposti ad un contesto incerto, con i mercati globali stretti nella morsa del rischio politico, che vede in primo piano la guerra commerciale fra USA e Cina. Tutto questo ha dato vita alla volatilità degli indici azionari a livello globale, con alcune correzioni dai massimi toccati ai principi del 2019.   

Le obbligazioni convertibili potrebbero costituire una soluzione flessibile a qualcuno degli inconvenienti legati ai ribassi con cui si trovano a fare i conti i fondi pensione e le società di assicurazioni.

Quelle convertibili sono obbligazioni societarie con un’opzione d’acquisto (call option) incorporata. Questa struttura ibrida significa che i detentori di obbligazioni convertibili tendono ad essere meno esposti ai ribassi dei corsi azionari rispetto ad un detentore di azioni perché la componente obbligazionaria dello strumento consente loro di proteggersi in maniera efficace dal ribasso dei mercati azionari.

Da un punto di vista strategico, le obbligazioni convertibili hanno sempre offerto interessanti rendimenti rettificati per il rischio rispetto alle tradizionali allocazioni azionarie1

Le obbligazioni convertibili potrebbero essere, a nostro avviso, una valida alternativa alle opzioni sulle azioni, innanzitutto perché richiedono un sistema di gestione del rischio più semplice e poi perché mediamente in passato hanno offerto una protezione migliore dalla volatilità rispetto ad alcune strategie centrate su opzioni su azioni2.

Gli investitori potrebbero utilizzare le obbligazioni convertibili per attenuare la volatilità dei loro investimenti azionari sostituendo parte di questi ultimi con tali strumenti mediante un ribilanciamento del portafoglio.

La sostituzione con obbligazioni convertibili del 30% degli investimenti azionari ha storicamente protetto un portafoglio in fase di ribasso di circa il 20%3.

È importante strutturare il mandato di investimento in obbligazioni convertibili in modo confacente alle esigenze degli investitori, ottimizzandone le caratteristiche distintive.

Riteniamo che le obbligazioni convertibili costituiscano uno strumento efficace nell’attenuare l’esposizione alla volatilità, sia grazie ad un elevato indice di Sharpe sia grazie ad una maggiore semplicità di gestione rispetto alle opzioni sulle azioni.

 

I termini più importanti sono definiti nel glossario

Cliccare qui per scaricare l’intero documento.

fonti.

1 In base ad un’analisi storica di un portafoglio di obbligazioni convertibili vs l’indice MSCI World TR (coperto in EUR) da dicembre 2004 a dicembre 2018.  Fonti: LOIM, MSCI.  Tutti gli importi sono coperti in EUR. Solo per scopi illustrativi. I rendimenti passati non sono una garanzia di risultati futuri. 
2 In base ad una strategia centrata su obbligazioni convertibili vs una strategia centrata su opzioni a 1 anno (rolling) dal 2010 al 2018. Quest’ultima prevede la costruzione di un put spread collar a costo zero.  Fonti: LOIM, Bloomberg.  Solo per scopi illustrativi.  I rendimenti passati non sono una garanzia di risultati futuri. La protezione del capitale rappresenta un obiettivo nella costruzione del portafoglio e non può essere garantita.   
3 I rendimenti passati non sono una garanzia di risultati futuri.  Solo per scopi illustrativi.  Fonte: LOIM.  Si riferisce a periodi quali Marzo-Aprile 2005, Ottobre 2008-Marzo 2009, Aprile-Luglio 2010 e Agosto-Settembre 2015.

Informazioni importanti.

Il presente documento è stato pubblicato da Lombard Odier Funds (Europe) S.A., una società per azioni di diritto lussemburghese avente sede legale a 291, route d’Arlon, 1150 Lussemburgo, autorizzata e regolamentata dalla CSSF quale Società di gestione ai sensi della direttiva europea 2009/65/CE e successive modifiche e della direttiva europea 2011/61/UE  sui gestori di fondi di investimento alternativi (direttiva AIFM). Scopo della Società di gestione è la creazione, promozione, amministrazione, gestione e il marketing di OICVM lussemburghesi ed esteri, fondi d’investimento alternativi ("AIF") e altri fondi regolamentati, strumenti di investimento collettivo e altri strumenti di investimento, nonché l’offerta di servizi di gestione di portafoglio e consulenza per gli investimenti.
Lombard Odier Investment Managers (“LOIM”) è un marchio commerciale.
Questo documento è fornito esclusivamente a scopo informativo e non costituisce un’offerta o una raccomandazione di acquisto o vendita di titoli o servizi. Il presente documento non è destinato a essere distribuito, pubblicato o utilizzato in qualunque giurisdizione in cui tale distribuzione, pubblicazione o utilizzo fossero illeciti. Il presente documento non contiene raccomandazioni o consigli personalizzati e non intende sostituire un'assistenza professionale in materia di investimenti in prodotti finanziari. Prima di effettuare una transazione qualsiasi, l’investitore dovrebbe valutare attentamente se l’operazione è idonea alla propria situazione personale e, ove necessario, richiedere una consulenza professionale indipendente riguardo ai rischi e a eventuali conseguenze legali, normative, creditizie, fiscali e contabili. Il presente documento è proprietà di LOIM ed è rivolto al destinatario esclusivamente per uso personale. Il presente documento non può essere riprodotto (in tutto o in parte), trasmesso, modificato o utilizzato per altri fini senza la previa autorizzazione scritta di LOIM. Questo documento riporta le opinioni di LOIM alla data di pubblicazione.
Né il presente documento né copie di esso possono essere inviati, portati o distribuiti negli Stati Uniti d’America, nei loro territori e domini o in aree soggette alla loro giurisdizione, oppure a o a favore di US Person. A tale proposito, con l’espressione “US Person” s’intende un soggetto avente cittadinanza, nazionalità o residenza negli Stati Uniti d’America, una società di persone costituita o esistente in uno qualsiasi degli stati, dei territori, o dei domini degli Stati Uniti d’America, o una società di capitali disciplinata dalle leggi degli Stati Uniti o di un qualsiasi loro stato, territorio o dominio, o ogni patrimonio o trust il cui reddito sia soggetto alle imposte federali statunitensi, indipendentemente dal luogo di provenienza.
Fonte dei dati: se non indicato diversamente, i dati sono elaborati da LOIM.
Alcune informazioni sono state ottenute da fonti pubbliche ritenute attendibili, ma in assenza di una verifica indipendente non possiamo garantire la loro correttezza e completezza.
I giudizi e le opinioni qui espresse hanno esclusivamente scopo informativo e non costituiscono una raccomandazione di LOIM a comprare, vendere o conservare un titolo. I giudizi e le opinioni sono validi alla data della presentazione, possono essere soggetti a modifiche e non devono essere intesi come una consulenza di investimento. Non dovrebbero essere intesi come una consulenza di investimento.
Il presente documento non può essere (i) riprodotto, fotocopiato o duplicato, in alcuna forma o maniera, né (ii) distribuito a persone che non siano dipendenti, funzionari, amministratori o agenti autorizzati del destinatario, senza il previo consenso di Lombard Odier Funds (Europe) S.A. ©2019 Lombard Odier IM. Tutti i diritti riservati.