Apprendimento automatico

investment viewpoints

Apprendimento automatico

Francois Meunier - Analyst

Francois Meunier

Analyst

Prevediamo che la rivoluzione digitale abbia ripercussioni su diversi settori, compresa l’istruzione. La formazione online sta crescendo in maniera esponenziale: nel 2018 oltre 900 università offrivano circa 11.400 corsi, rispetto ai 6.000 del 2016. Tramite università quali Harvard e Yale chiunque disponga di una connessione internet può iscriversi a corsi gratuiti e lauree dai costi ridotti. Nel 2017 erano 33 milioni gli studenti iscritti ai corsi di Coursera, la maggiore società di formazione online a livello globale, oltre 3 volte il numero del 2014.

 

Machine Learning chart-IT.png

Oltre a spingere la forza lavoro verso una nuova transizione, secondo noi la Robotica e l’IA creeranno inoltre una categoria di professionisti completamente nuova. Ad esempio, le previsioni suggeriscono che il 65% dei bambini che oggi inizia la scuola primaria svolgerà in ultimo lavori che al momento non esistono, a ulteriore riprova della necessità di un cambiamento dell’istruzione che sfrutti le nuove risorse disponibili rimanendo al passo con i tempi.

Nel 2016, le economie dell’OCSE avevano una media di 22 bambini per insegnante nella scuola primaria e nella scuola secondaria di primo grado. Siamo convinti che le classi del futuro utilizzeranno sempre più le tecnologie, tramite corsi personalizzati e intuitivi, offrendo infine la possibilità di interagire con il proprio tutor personale online. Un software sviluppato dall’Università di Notre Dame può fornire un’anteprima del futuro con un programma che osserva e risponde allo stato emotivo umano, prevedendo quando uno studente è annoiato e alterando i contenuti di conseguenza. Secondo noi le materie scientifiche, tecnologiche, economiche e matematiche passeranno velocemente a programmi online interattivi, incanalando gli sforzi degli insegnanti verso un’educazione al lavoro di squadra, alla leadership, all’innovazione e alla creatività.

 

Apprendimento continuo.

L’istruzione non riguarderà solo i bambini. La relazione che analizza il futuro delle professioni, pubblicata dal Forum economico mondiale, illustra che entro il 2022, il 54% di tutti i lavoratori assunti necessiterà di una riqualificazione e acquisizione di nuove competenze, con la sempre maggiore importanza ricoperta da pensiero analitico e programmazione. L’acquisizione di competenze nel nuovo ambito tecnologico non rappresenta tuttavia l’unica opzione per la futura forza lavoro: secondo alcuni l’istruzione del domani deve concentrarsi su competenze che l’IA non può riprodurre, almeno per quanto riguarda l’immediato futuro. Di conseguenza, sarà necessario fornire agli studenti competenze “umane”, con un’attenzione particolare rivolta  alla creatività, negoziazione, pensiero critico ed emotivo.

L’unica certezza sul futuro è il cambiamento. La disruption innescata dalla tecnologia rappresenterà una sfida per le grandi società e, dal nostro punto di vista, sopravvivranno solo le imprese sostenibili in grado di allinearsi a questi trend.

Di fronte a questa transizione, è necessario adattare il nostro processo d’investimento, in modo da catturare la crescita esponenziale creata da questi fattori. È il motivo per cui, in Lombard Odier Investment Managers, riteniamo che sia fondamentale comprendere cosa significhino queste sfide in materia sostenibilità per i modelli commerciali delle imprese.

informazioni importanti.

Il presente documento è stato pubblicato da Lombard Odier Funds (Europe) S.A., una società per azioni di diritto lussemburghese avente sede legale a 291, route d’Arlon, 1150 Lussemburgo, autorizzata e regolamentata dalla CSSF quale Società di gestione ai sensi della direttiva europea 2009/65/CE e successive modifiche e della direttiva europea 2011/61/UE  sui gestori di fondi di investimento alternativi (direttiva AIFM). Scopo della Società di gestione è la creazione, promozione, amministrazione, gestione e il marketing di OICVM lussemburghesi ed esteri, fondi d’investimento alternativi ("AIF") e altri fondi regolamentati, strumenti di investimento collettivo e altri strumenti di investimento, nonché l’offerta di servizi di gestione di portafoglio e consulenza per gli investimenti.
Lombard Odier Investment Managers (“LOIM”) è un marchio commerciale.
Questo documento è fornito esclusivamente a scopo informativo e non costituisce un’offerta o una raccomandazione di acquisto o vendita di titoli o servizi. Il presente documento non è destinato a essere distribuito, pubblicato o utilizzato in qualunque giurisdizione in cui tale distribuzione, pubblicazione o utilizzo fossero illeciti. Il presente documento non contiene raccomandazioni o consigli personalizzati e non intende sostituire un'assistenza professionale in materia di investimenti in prodotti finanziari. Prima di effettuare una transazione qualsiasi, l’investitore dovrebbe valutare attentamente se l’operazione è idonea alla propria situazione personale e, ove necessario, richiedere una consulenza professionale indipendente riguardo ai rischi e a eventuali conseguenze legali, normative, creditizie, fiscali e contabili. Il presente documento è proprietà di LOIM ed è rivolto al destinatario esclusivamente per uso personale. Il presente documento non può essere riprodotto (in tutto o in parte), trasmesso, modificato o utilizzato per altri fini senza la previa autorizzazione scritta di LOIM. Questo documento riporta le opinioni di LOIM alla data di pubblicazione.
Né il presente documento né copie di esso possono essere inviati, portati o distribuiti negli Stati Uniti d’America, nei loro territori e domini o in aree soggette alla loro giurisdizione, oppure a o a favore di US Person. A tale proposito, con l’espressione “US Person” s’intende un soggetto avente cittadinanza, nazionalità o residenza negli Stati Uniti d’America, una società di persone costituita o esistente in uno qualsiasi degli stati, dei territori, o dei domini degli Stati Uniti d’America, o una società di capitali disciplinata dalle leggi degli Stati Uniti o di un qualsiasi loro stato, territorio o dominio, o ogni patrimonio o trust il cui reddito sia soggetto alle imposte federali statunitensi, indipendentemente dal luogo di provenienza.
Fonte dei dati: se non indicato diversamente, i dati sono elaborati da LOIM.
Alcune informazioni sono state ottenute da fonti pubbliche ritenute attendibili, ma in assenza di una verifica indipendente non possiamo garantire la loro correttezza e completezza.
I giudizi e le opinioni qui espresse hanno esclusivamente scopo informativo e non costituiscono una raccomandazione di LOIM a comprare, vendere o conservare un titolo. I giudizi e le opinioni sono validi alla data della presentazione, possono essere soggetti a modifiche e non devono essere intesi come una consulenza di investimento. Non dovrebbero essere intesi come una consulenza di investimento.
Il presente documento non può essere (i) riprodotto, fotocopiato o duplicato, in alcuna forma o maniera, né (ii) distribuito a persone che non siano dipendenti, funzionari, amministratori o agenti autorizzati del destinatario, senza il previo consenso di Lombard Odier Funds (Europe) S.A. ©2019 Lombard Odier IM. Tutti i diritti riservati.